Clicka se ti piace il blog

Clicca MI PIACE se davvero ti piace questo blog

Cerca

martedì 24 maggio 2016

Oggi voglia di carne: anchette di pollo con crema di limone e rosmarino

Anchette di pollo con crema di limone e rosmarino: il risultatlofinale

Stamattina avevo voglia di carne. Sono sceso in città e da un macellaio ho comprato tre anchette di pollo (che a me piacciono un casino). E visto che ho ancora un sacco pieno di limoni che rischiano, se non consumati, di andare a male, mi sono fatto un pranzetto che mi ha fatto guadagnare la riconoscenza della mia panza.
Insomma, pollo con crema di limone e rosmarino.
Andiamo con ordine: spremete dentro una ciotola il succo di diversi limoni, mettete dentro alcune foglie di rosmarino (fresche, io le prendo dall'orto di Horus) e sminuzzate un paio di spicchi di aglio.

In una ciotola versate del succo di limone e amalgamate con qualche cucchiaino di farina
Prendete le anchette di pollo e mettetele a macerare dentro la ciotola per almeno un'ora.
Poi prendete una padella, mettete dell'olio di oliva e fate scottare da un lato e dall'altro, a fuoco vivace, i petti di pollo. Poi mettete la fiamma al minimo e coprite il pollo con un coperchio. Ogni tanto girate le anchette e fate continuare la cottura a fuoco basso.
Prima della cottura vera e propria, scottate in entrambi i lati le anchette, poi abbassate la fiamma al minimo e coprite con u n coperchio


Nella ciotola, intanto, al succo di limone avete aggiunto alcuni cucchiaini di farina. Mescolate bene il tutto finché non ci sono più grumi.
Quando, a vostro avviso, il pollo è pronto, buttate nella padella il succo di limone e farina: alzate la fiamma e girate in continuazione le anchette. Il sugo di limone e farina è diventato crema.
Servite(vi) in un piatto, bevetevi un bel bicchiere di bianco freddo e buon appetito




Se volete, qui sotto ci sono dei pulsantini per condividere questo post sulla vostra pagina Facebook o sul vostro Twitter